GolCalcio.it  

I SUCCESSI DEL 1901, 1906 E 1907

MILAN, PRIMI SCUDETTI

Nata nel 1899, due anni dopo vincerà il primo tricolore

Il Milan, una delle società più gloriose e vincenti del calcio mondiale, vinse i suoi primi tre scudetti prima dell’istituzione del girone unico (serie A 1929-30). Qui vi proponiamo tutti i tabellini delle gare che hanno portato alla conquista di questi tre scudetti, nel 1901, nel 1906 e nel 1907.

 STAGIONE 1901

 I primi documenti storici non ci danno con esattezza la data di nascita del Milan Football and Cricket Club. Possiamo però dire che gli almanacchi riportano come data ufficiale della fondazione della società rossonera il 16 dicembre 1899, con colori sociali rosso e nero. Il 15 gennaio del 1900 il Milan si iscrive ufficialmente alla F.I.F. (Federazione Italiana Football). La stagione 1899-1900 comprende una sola partita disputata dai rossoneri, di cui riportiamo il tabellino.

 

Torino, Velodromo Umberto I, domenica 15 aprile 1900

Torinese-Milan 3-0 (2-0)

Reti: 15’, 18’ e 70’ Bosio.

Torinese: Beaton, Cagnassi, Dobbie, Nasi, Cologno, Lubatti, Verdan, Weber, Bosio, Beltrami, Franz.

Milan: Hood, Cignaghi, Torretta, Lies, Kilpin, Valerio, Dubini, Davies, Neville, Allison, Formenti.

Arbitro: De Roote.

 

Dopo questa partita, arriva la stagione 1900-1901. Sarà una grandissima stagione per il Diavolo rossonero. Il 5 maggio 1901, sul campo di Ponte Carrega a Genova, la squadra riuscirà nella grande impresa di vincere il suo primo titolo nazionale, battendo i favoritissimi padroni di casa del Genoa per 3-0. Tra i 13 giocatori utilizzati nell’arco di 3 partite, soltanto cinque di questi sono italiani.

Di seguito riportiamo i tabellini delle 3 partite che sono valse al Milan la conquista del suo primo scudetto.

 

Milano, Trotter, domenica 14 aprile 1901

Milan-Mediolanum 2-0 (2-0)

Reti: Davies, Lies.

Milan: Hood, Suter, C. Gadda, Lies, Kilpin, Angeloni I, Recalcati, Davies, Negretti,

Allison, G. Colombo.

Mediolanum: Magnani, Massaroni I, Bosisio, Torretta, Ghinelli, Magni, Massaroni II, U. Meazza, Banderheier, Luzzato, Ghinelli.

Arbitro: De Roote.

 

Torino, Piazza d’Armi, domenica 28 aprile 1901

Juventus-Milan 2-3 (2-3)

Reti: Donna, Negretti, Malvano, Negretti, Kilpin.

Juventus: Durante, Armano, Rolandi, Varetto, Canfari, Barberis, Gibezzi, Malvano, Forlano, Savage, Donna.

Milan: Hood, Suter, Wagner, Angeloni I, Neville, Lies, G. Colombo, Allison, Kilpin, Negretti, Davies.

Arbitro: Nasi.

 

Genova, Ponte Carrega, domenica 5 maggio 1901

Genoa-Milan 0-3 (0-1)

Reti: autorete, Kilpin, sconosciuto l’altro marcatore.

Genoa: Spensley, Ghigliotti, Pasteur II, Rossi, Passadoro, Pasteur I, Agar, Bocciardo, Calì II, Dapples, Delamare.

Milan: Hood, Suter, C. Gadda, Lies, Kilpin, Angeloni I, Recalcati, Davies, Negretti, Allison,

G. Colombo.

Arbitro: Ghiglione.

 

 

STATISTICHE

Sede: Fiaschetteria Toscana di Angelo Rovaris – Via Berchet, 1 – Milano

Presidente: Alfred Ormonde Edwards.

Capitano: Herbert Kilpin.

Partite disputate: 3.

Vittorie: 3.

Pareggi: 0.

Sconfitte: 0.

Reti segnate: 8.

Reti subite: 2.

  STAGIONE 1906

 

La squadra si trasferisce al campo Monforte. La società si rinnova e si italianizza. In squadra c’è soltanto un inglese, Herbert Kilpin, il capitano. Tutto ciò porterà ad un grande risultato: la vittoria in campionato, ed è questa la seconda per il Milan. Vittoria ottenuta dopo un girone finale molto combattuto e polemico con la Juventus, che si rifiuta alla fine di giocare la partita decisiva.

 

Andata eliminatoria milanese: Milano, domenica 7 gennaio 1906, campo Monforte

Milan-U.S. Milanese 4-3 (2-0)

Reti: Pedroni I, Giger, Malvano, Bojocchi I, Franziosi, Varisco, 90’ Widmer.

Milan: Trerè II, Kilpin, Moda I, Bosshard, Giger, Heuberger, Pedroni I, Rizzi, Widmer, Trerè I, Malvano.

U.S. Milanese: De Simoni, Pirovano, Massarani, Varisco, Pinardi, Morbelli I, Cremonesi, Franziosi, Bojocchi I, Meazza, Recalcati.

Arbitro: Bosisio.

 

Ritorno eliminatoria milanese: Milano, domenica 14 gennaio 1906, via Comasina

U.S. Milanese-Milan 1-2 (0-1)

Reti: 15’ Widmer, Rizzi, Cremonesi.

U.S. Milanese: De Simoni, Pirovano, Massarani, Varisco, Pinardi, Morbelli I, Cremonesi, Franziosi, Bojocchi I, Meazza, Recalcati.

Milan: Trerè II, Kilpin, Moda I, Bosshard, Giger, Heuberger, Pedroni I, Rizzi, Widmer, Knoote, Malvano.

Arbitro: Suter.

Nota: la Federazione annulla l’incontro per errore tecnico arbitrale, ma l’U.S. Milanese accetta sportivamente il risultato.

 

Girone finale, 1a partita: Milano, domenica 11 febbraio 1906, campo Monforte

Milan-Genoa non disputata

Nota: partita non disputata per mancato arrivo del Genoa.

 

Girone finale, recupero 1a partita: Milano, domenica 8 aprile 1906, campo Monforte

Milan-Genoa 2-0

Nota: per forfait del Genoa.

 

Girone finale, 2a partita: Genova, domenica 4 marzo 1906, Ponte Carrega

Genoa-Milan 2-2 (0-2)

Reti: Pedroni I, Pedroni I, 88’ rig. Bugnion, sconosciuto l’altro marcatore.

Genoa: Spensley, Bugnion, De Galleani, Pasteur I, O. Mayer, Gibelli, Pollack, Goztloff, Pasteur II, Cartier, Marassi.

Milan: Trerè II, Kilpin, Moda I, Bosshard, Giger, Heuberger, Pedroni I, Attilio Colombo,

Widmer, A. Sala, Malvano.

Arbitro: Calì II.

 

Girone finale, 3a partita: Torino, domenica 11 marzo 1906, Velodromo Umberto I

Juventus-Milan 2-1 (0-1)

Reti: 42’ Trerè II, 55’ Donna, 65’ Armano.

Juventus: Durante, Bollinger, Mazzia, Corbelli, Goccione, Diment, Squair, Varetto, Armano, Streule, Donna.

Milan: Knoote, Kilpin, Moda I, Bosshard, Giger, Heuberger, Rizzi, Pedroni I, Widmer, Trerè II, Malvano.

Arbitro: U. Meazza.

 

Girone finale, 4a partita: Milano, domenica 22 aprile 1906, campo Monforte

Milan-Juventus 1-0 (1-0)

Rete: Rizzi.

Milan: Trerè II, Kilpin, Meschia, Bosshard, Giger, Heuberger, Pedroni I, Rizzi, Widmer, Trerè I, Attilio Colombo.

Juventus: Durante, Bollinger, Mazzia, Goccione, Diment, Squair, Streule, Armano, Vigo, Donna, Corbelli.

Arbitro: Calì II.

 

CLASSIFICA GIRONE FINALE

SQUADRA

PUNTI

Juventus*

5

Milan*

5

Genoa

2

* allo spareggio.

 

È necessario una spareggio tra Juventus e Milan terminati a pari punti. La partita decisiva si disputa sul campo della Juventus, privilegiata per aver marcato 5 gol sul campo contro i 4 del Milan (non valgono infatti i gol segnati a tavolino).

 

Spareggio: Torino, domenica 29 aprile 1906, Velodromo Umberto I

Juventus-Milan 0-0 d.t.s.

Juventus: Durante, Bollinger, Mazzia, Corbelli, Goccione, Diment, Squair, Streule, Armano, Vigo, Donna.

Milan: Trerè II, Kilpin, Meschia, Bosshard, Giger, Heuberger, Pedroni I, Rizzi, G. Colombo,

Attilio Colombo, Trerè I.

Arbitro: Suter.

 

Dopo l’ulteriore parità, la Federazione decide la disputa di un’altra partita di spareggio su campo neutro (Campo U.S. Milanese), non accettato come tale dalla Juventus che dà forfait.

 

Ripetizione spareggio: Milano, domenica 6 maggio 1906, via Comasina

Milan-Juventus 2-0

Nota: per forfait della Juventus.

 

 

STATISTICHE

Sede: Fiaschetteria Toscana di Ghignone P. & C. – via Berchet, 1 – Milano

Presidente: Alfred Ormonde Edwards.

Capitano: Herbert Kilpin.

Partite disputate: 8 (2 non disputate per forfait della squadra avversaria).

Vittorie: 6 (2 a tavolino).

Pareggi: 1.

Sconfitte: 1.

Reti segnate: 10 (non vengono contate quelle segnate a tavolino).

Reti subite: 8.

  STAGIONE 1907

È una stagione trionfale per il Milan che bissa il successo del precedente campionato vincendo il suo 3° titolo nazionale. Dopo aver eliminato i concittadini della U.S. Milanese, i rossoneri accedono al girone finale con Torino e Andrea Doria.

Il titolo è raggiunto con un doppio pareggio con i granata e una doppia vittoria coi genovesi. Come nella precedente stagione vittoriosa, anche nel 1907 c’è un buon numero di giocatori svizzeri.

 

Andata eliminatoria milanese: Milano, domenica 13 gennaio 1907, campo Monforte

Milan-U.S. Milanese 6-0 (2-0)

Reti: Kilpin, Kilpin, Imhoff, Imhoff, Imhoff, Widmer.

Milan: Gerolamo Radice, Meschia, Moda I, Widmer, Trerè II, Gian Guido Piazza, Trerè I, Kilpin, Imhoff, Attilio Colombo, Parisini – All.: Angeloni I.

U.S. Milanese: De Simoni, Pirovano, Varisco, Pinardi, Cremonesi, Morbelli, Besana, U. Meazza, Franziosi, E. Colombo, Bojocchi I.

Arbitro: Suter.

 

Ritorno eliminatoria milanese: Milano, domenica 10 febbraio 1907, via Comasina

U.S. Milanese-Milan non disputata

Nota: rinviata per neve.

 

Recupero ritorno eliminatoria milanese: Milano, domenica 3 marzo 1907, via Comasina

U.S. Milanese-Milan 0-1 (0-1)

Rete: Kilpin.

U.S. Milanese: De Simoni, Pirovano, Varisco, Pinardi, Cremonesi, Morbelli I, Besana, U. Meazza, Franziosi, E. Colombo, Bojocchi I.

Milan: Gerolamo Radice, Meschia, Moda I, Hauser, Trerè II, Gian Guido Piazza, Trerè I, Kilpin, Widmer, Imhoff, Pedroni II – All.: Angeloni I.

Arbitro: Bertinetti.

 

Girone finale, 1a partita: Torino, domenica 10 marzo 1907, campo sportivo torinese

Torino-Milan 1-1 (0-0)

Reti: Kämpfer, Trerè I.

Torino: Ghigliano, Bollinger, Mützell, De Fernex, Ferrari-Orsi, Rodgers, Debernardi I,

Morelli di Popolo, Michel, Kämpfer, Jacquet.

Milan: Gerolamo Radice, Meschia, Moda I, Bosshard, Trerè II, Gian Guido Piazza, Trerè I, Kilpin, Widmer, Imhoff, Mädler – All.: Angeloni I.

Arbitro: Spensley.

 

Girone finale, 2a partita: Milano, domenica 17 marzo 1907, campo Monforte

Milan-Andrea Doria 5-0 (2-0)

Reti: 7’ Mädler, 15’ Imhoff, 65’ Imhoff, 70’ Mädler, 86’ Kilpin.

Milan: Gerolamo Radice, Meschia, Moda I, Bosshard, Trerè I, Gian Guido Piazza, Trerè II, Widmer, Kilpin, Imhoff, Mädler – All.: Angeloni I.

Andrea Doria: Rossi, Pippo, Calì II, Taino, Boni, Bolognini, Buongiovanni, Amej, Ansaldo, Baglietto, Giordano.

Arbitro: Armano.

 

Girone finale, 3a partita: Milano, domenica 24 marzo 1907, campo Monforte

Milan-Torino 2-2 (0-1)

Reti: Kämpfer, rig. Trerè I, Jacquet, rig. Trerè I.

Milan: Gerolamo Radice, Meschia, Moda I, Bosshard, Trerè II, Gian Guido Piazza, Trerè I, Kilpin, Widmer, Imhoff, Mädler – All.: Angeloni I.

Torino: Ghiglione, Bollinger, Mützell, De Fernex, Ferrari-Orsi, Rodgers, Debernardi I,

Morelli di Popolo, Michel, Kämpfer, Jacquet.

Arbitro: Spensley.

 

Girone finale, 4a partita: Genova, domenica 7 aprile 1907, Ponte Carrega

Andrea Doria-Milan 0-2 (0-0)

Reti: Trerè I, Mädler.

Andrea Doria: Calì I, Pippo, Calì II, Taino, Boni, Bolognini, Buongiovanni, Galetti, Amej, Ansaldo, Giordano.

Milan: Gerolamo Radice, Meschia, Moda I, Bosshard, Trerè II, Gian Guido Piazza, Trerè I, Kilpin, Widmer, Imhoff, Mädler – All.: Angeloni I.

Arbitro: Armano.

 

CLASSIFICA GIRONE FINALE

SQUADRE

PUNTI

Milan

6

Torino

5

Andrea Doria

1

 

 

STATISTICHE

Sede: Fiaschetteria Toscana di Ghignone P. & C. – via Berchet, 1 – Milano

Presidente: Alfred Ormonde Edwards.

Capitano: Herbert Kilpin.

Partite disputate: 6.

Vittorie: 4.

Pareggi: 2.

Sconfitte: 0.

Reti segnate: 17.

Reti subite: 3.

 Ricerche di Nicola Ruocco